L'ISOLA

 

 

 

 

> Isola > Il centro urbano e i suoi dintorni

 

Notizie sul Porto

  

 

Dopo il termine dei recenti lavori (2006), l’intero bacino portuale di Carloforte ha subito una notevole trasformazione.

 

Con l’allungamento dei due bracci di entrambe le dighe, quella del Molo Sanità a nord e quella dello Spalmadoreddu a sud dell’abitato, la darsena è notevolmente protetta e sicura dai venti provenienti da tutte le direzioni, in modo particolare quelli fastidiosi causati da violente sciroccate e che formavano all’interno del bacino portuale dei marosi con onde che non di rado invadevano la carreggiata e l’adiacente piazza locale.

 

Si è inoltre allungata e alzata la banchina, nella quasi totalità del percorso del lungomare, dando luogo a due zone, divise dal molo San Carlo.

 

Una, intitolata a Mamma Mahon, offre una splendida e suggestiva passeggiata lungomare e ospita i due principali porticcioli per navi da diporto, offrendo a tutti i diportisti, con natanti di tutte le dimensioni, i necessari servizi e comfort, oltre che la possibilità di noleggio di imbarcazioni, scooter e bici. L’altra a sud, antistante l’Istituto Tecnico Nautico, in attesa di una futura destinazione d’uso è adibita a megaparcheggio per auto e caravan, acquisendo pertanto un’utilità pratica a scapito di una confortevole zona pedonale.

 

Per i diportisti, lo specchio di mare oltre le Bocche offre approdi confortevoli e sicuri in altri due siti, adiacenti ad una zona cantieristica di notevole valore ed esperienza che ospita una scuola di specializzazione per “Maestri d’ascia”.

 

Pescherecci e piccoli natanti trovano spazio nel confortevole porticciolo con ingresso al di fuori del bacino portuale adiacente il Molo Sanità nei pressi della Capitaneria di Porto e nel sempre utile canale delle Saline che, nonostante il basso fondale, offre spazio e sicurezza alle piccole imbarcazioni, soprattutto quelle prive di alberatura, che accodate l’una all’altra, simili ad un serpentone, lo impreziosiscono, trasformandolo, quando è illuminato dai lampioni, in una suggestiva passeggiata con vista sull’ampia laguna delle saline.

 

 

 

 

 

 

Testo e immagini prelevate da "CARLOFORTE e l'isola di San Pietro" di Luigi Pellerano

 

 

 

 

 

 

 

Web Site designed and created by R. S.
Hieracon.it - Tutti i diritti riservati.
All rights reserved. Vietata la riproduzione anche parziale.